Home | News | Editoriale

Quanto hanno giocato gli alcamesi nel 2017?

gedi visual l'italia delle slot 2

Alcamo ha una popolazione di circa 45.273 abitanti con un reddito pro capite pari a €13.426 l’anno. Nel 2017 la quota di giocate pro capite a tutti i giochi dello stato è stata di €513 per un ammontare complessivo pari a €23,24 milioni di euro; cifra che basterebbe a risanare in parte il bilancio comunale o potrebbe servire a far ripartire con maggior vigore la rete imprenditoriale del territorio. Non esiste una differenza sociale o di età tra i giocatori, giocano tutti dai minorenni fino agli anziani pensionati. A cosa si gioca di più? Slot-machine 4,80 milioni di euro, lotteria ... Continua a leggere »

Scontro tra Salvini e Orlando – Cos’è la democrazia?

post di salvini

La polemica del sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha innescato la protesta dei sindaci contro il decreto del ministro Salvini. Orlando ha sospeso l’applicazione di alcune norme sull’immigrazione del decreto sicurezza in attesa di approfondimenti giuridici e motiva la sua decisione sostenendo che alcune disposizioni violerebbero i diritti fondamentali della persona e appellandosi all’esistenza di una legge precedente che obbliga alla registrazione. Orlando lo definisce “Un provvedimento disumano perché eliminando ogni attenzione umanitaria toglie ogni residuo di comprensione nei confronti del dramma dei migranti ma anche criminogeno perché trasforma in illegale la posizione legale di chi ha regolarmente il permesso ... Continua a leggere »

Ideazionews, passaggio di testimone

ideazione

Si è arrivati alla fine del 2018 e, dopo tanti anni, Ideazionenews si rinnova. Un new deal che coinvolge tutte le scale gerarchiche, dal presidente alla redazione. La nuova squadra ringrazia il grande lavoro svolto da tutto lo staff di Ideazionenews dal 2008 nel corso di questi dieci anni. Dieci anni di notizie, eventi, laboratori, progetti, raccolte fondi perché Ideazionenews nasce come associazione “Ide@zione ONLUS” con lo scopo di contribuire attivamente alla crescita culturale, sociale ed economica del territorio proponendo attività ricreative e culturali. Il giornale da sempre si è contraddistinto per l’affidabilità e la puntualità delle notizie offerte ai ... Continua a leggere »

#JeSuisCharlie

je_suis_charlie1

Siamo contro ogni fanatismo religioso, da qualunque religione provenga. Non è possibile asservire il pensiero.E’ un’idea folle, come folli sono che fomentano tali pratiche. La libertà di esprimere il proprio pensiero è intoccabile. Fa parte dei diritti naturali connaturati alla persona umana. Giù le mani dalla libertà di pensiero. Chi la mette in discussione è destinato ad una miserevole fine. Je suis Charlie Continua a leggere »

Siamo europei….malgrado tutto!

Editoriale

Renzi ha vinto, Grillo ha pagato il suo antieuropeismo e tutti gli altri hanno perso. La provincia di Trapani ha il suo eurodeputato e non è poco. Astensionismo da brivido in Sicilia. Partiamo dalle certezze: Renzi ha vinto, le urla di Grillo contro l’Europa lo hanno penalizzato, tutti gli altri partiti sono stati bocciati e la provincia di Trapani può vantare, finalmente, il suo eurodeputato, Ignazio Corrao. Tutto il resto sono solo parole vuote, pronunziate soltanto per nascondere la frattura fra politica e cittadini e l’astensionismo che in Sicilia ha toccato il fondo la dice lunga sull’umore degli elettori mortificati ... Continua a leggere »

Questione culturale

Editoriale

La protesta pacifica degli immigrati ospiti del centro di accoglienza di Castellammare del Golfo ha scatenato una serie di reazioni indignate, pro e contro. Vorrei ricordare a me stesso, cosa recita il primo articolo della Dichiarazione universale dei diritti umani, “Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”. Questo codice etico è stato alla base di molte delle conquiste civili della seconda metà del XX secolo che non possono essere cancellate dall’ignoranza, o peggio dal fanatismo di ... Continua a leggere »

Paga il sindaco…

Editoriale

Non è uno scherzo. E’ successo veramente. A Gagliole, un piccolo paese in provincia di Macerata, il sindaco Mauro Riccioni, la sua giunta e il consiglio comunale hanno rinunciato allo stipendio per pagare l’assistenza agli anziani e la mensa ai bambini. Capisco che è difficile crederci, ma vi assicuro che è successo. Del resto sono gli uomini a fare la politica e non viceversa! Mi piacerebbe confidare in un effetto emulazione da parte di altri primi cittadini, magari quelli più vicini a noi. Escludendo il sindaco di Calatafimi-Segesta, che al momento è alle prese con altri problemi, mi piacerebbe che ... Continua a leggere »

A proposito di futuro

Editoriale

Ho letto con rabbia lo sfogo da Birmingham di Irene Formica pubblicato dal nostro giornale, che ha scelto l’Inghilterra alla ricerca di un futuro che la Sicilia non le ha saputo dare. Come darle torto! E non è la sola che ha fatto una scelta così sofferta. Tanti giovani cervelli stanno abbandonando la nostra terra e difficilmente torneranno. Stiamo perdendo un patrimonio di idee e di voglia di fare incredibile. Nessun futuro, nessuna incerta prospettiva. Aveva ragione già tanti anni fa Enrico Cuccia, l’eminenza grigia del sistema bancario italiano, di origini siciliane. “La Sicilia scoraggia perfino le illusioni”, diceva con ... Continua a leggere »

Senza ritegno

Editoriale

Quasi tutti i parlamentari siciliani indagati per il reato di peculato (83); vengono contestate dagli inquirenti 10 milioni di euro di rimborsi non dovuti. Una bella prova della politica isolana! A dire il vero non mi ha tanto scandalizzato la lista delle spese pazzedei deputati dell’Ars, ma le scuse incredibili addotte pergiustificare l’ingiustificabile e l’arroganza nel farlo. Il palmarès delle scuse paradossali va all’on. Livio Marrocco che ha tentato di giustificare i 179 euro per l’acquisto di Diabolik, con una serena motivazione “erano allegati al quotidiano”. Ma ci vuole prendere per i fondelli? Nessuno che ha avuto gliattributi per dire ... Continua a leggere »

I petrolieri ringraziano

Editoriale

Questo governo è convinto che i siciliani siamo degli idioti, perché ha avuto il coraggio di giustificare tale scelta come necessaria per rilanciare le attività produttive in Sicilia.Ma di cosa stiamo parlando presidente Crocetta? Con un buco di più di un miliardo di euro nel bilancio della regione, elargisci regali ai già ricchi petrolieri? Così si rilanciano le attività produttive? Vergogna!

Continua a leggere »