Home | News | Cultura (pagina 4)

“Asino d’Oro”, intrecci di storie, allegorie e riflessioni. Domani Solenghi a Segesta

38051005_2103821313202532_2992199317353136128_n

Un fatale scambio di filtri magici trasforma Lucio, apprendista mago, in un asino quando lo stesso attendeva, invece, di diventare uno splendido uccello. Da qui una serie di peripezie, incontri e racconti che portano il giovane, che rappresenta lo stesso autore (Lucio Apulejo), alla natura umana, grazie all’intervento della dea Iside. Ma prima di giungere alla liberazione, la curiosità del ragazzo lo porterà ad imbattersi in maghi, briganti, dee, animali fantastici e anche nel racconto di Amore e Psìche. La scherzosa storia del giovane Lucio, una sorta di allegoria del percorso spirituale dell’uomo, da bestia ad angelo. Causa delle sue peripezie ... Continua a leggere »

Salemi, apertura dell’estate con il botto. Annalisa richiama tantissima gente

annalisa

Piazza Alicia piena di gente, entusiasmo e adrenalina. Dinanzi al suggestivo e splendido scenario dei resti del vecchio duomo salemitano, Annalisa Scarrone, in arte semplicemente Annalisa, ha fatto cantare e ballare il numerosissimo pubblico presente al suo concerto, altra tappa del “Bye Bye Tour 2018” cominciato, il 10 maggio a Roma, all’Atlantic LIve. Con un appuntamento di grande richiamo, che ha portato a Salemi fans provenienti da Sciacca, Agrigento, Castelvetrano, Marsala, Alcamo, Palermo e altri centri della Sicilia occidentale, si è aperto quindi il cartellone di “Salemi d’Estate”, la rassegna estiva organizzata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Venuti. Annalisa,  ... Continua a leggere »

“Lysistrata”, un clamoroso ammutinamento, precursore dei tempi. Replica stasera

Lysustrata

Una commedia antesignana del “femminismo” o comunque un primo esempio di rivolta femminile. In scena, però, è andata per la prima volta ad Atene nel 411 Avanti Cristo.  Un’epoca in cui una forte presa di posizione delle donne, ai danni degli uomini, sembrava impensabile. Eppure il commediografo Aristofane ebbe il coraggio di scriverla e farla rappresentare. Lysistrata riempi gli anfiteatri da circa 2500 anni e raccoglie sempre consensi, risate e riflessioni. Fra l’altro questa prima forma di “femminismo” non è fine a se stessa ma viene utilizzata per una buona causa: costringere gli uomini a fare cessare la lunga e ... Continua a leggere »

“Araba Fenice” parte con il piede giusto. Ok il primo appuntamento

prnta

Ha preso il via ieri sera, sulla terrazza del ristorante “La Funtanazza”, in mezzo all’aria fresca e salubre di monte Bonifato, la rassegna “Araba fenice”, progetto curato dal regista e attore alcamese Giuseppe Cutino e diretta da Vito Lanzarone. L’evento si è aperto con la presentazione del libro “Supernova” di Nicola Biondo e Marco Canestrari. Il volume ha un ulteriore titolo che spiega praticamente tutto: “I segreti, le bugie e i tradimenti del MoVimento 5 stelle: storia vera di una nuova casta che si pretendeva anticasta”. È la storia di come nasce, cresce e, secondo gl autori, viene ammazzata la pazza ... Continua a leggere »

Ospedale di Alcamo con una sola ambulanza. E’ in prestito da Trapani

ambulanza

Venerdì nero, quella della scorsa settimana per il “San Vito e Santo Spirito”, l’ospedale di Alcamo che, nel periodo estivo, serve un’utenza di circa 120.000 persone. L’unica ambulanza in dotazione, parecchio datata e con alcune centinaia di miglia di chilometri sulle spalle, si è fermata per un guasto. Riparata e rimessa al lavoro, nel primo pomeriggio si è definitivamente guastata. I sanitari del pronto soccorso hanno dovuto rivolgersi al 118, servizio allocato in piazza San Pio da Pietrelcina, a poche centinaia di metri dall’ospedale. Poi, in serata, la direzione dell’ASP di Trapani ha inviato, in prestito, un’ambulanza che operava al ... Continua a leggere »

Orchestra Sinfonica Siciliana ad Alcamo. Mancava da oltre un ventennio

37256245_2089101604674503_6931816446804623360_n

Lo scenario davvero suggestivo di piazza Ciullo, dinanzi alla facciata della chiesa del Collegio e al fianco dello splendido atrio, ha sancito il ritorno ad Alcamo, dopo oltre 20 anni, dell’Orchestra Sinfonica Siciliana in occasione di “In giro per la Sicilia” e nell’ambito del cartellone “Alcamo d’estate 2018”. 75 musicisti, che portano sulle spalle 60 anni di prestigiosa storia,  hanno suonato ieri sera musiche di Respighi, Hummel e Mendelsson dinanzi a una piazza gremita di appassionati e di fronte a tantissime autorità civili e militari. In prima fila anche il prefetto Darco Pellos, il sindaco Domenico Surdi, il capitano della ... Continua a leggere »

Fornaci romane: visite e convegni. Flag e Archeoclub: “Comune deve intervenire”

Screenshot_20180706-213112

Le fornaci romane di contrada Magazzinazzi, ad Alcamo Marina a due passi dal fiume San Bartolomeo, sono tornate a rivivere. Una splendida giornata di sole, ventilata da un po’ di maestrale, ha infatti accolto l’evento “L’impero romano del Golfo di Castellammare” organizzato dall’archeoclub “Calatub” e dal Flag “Golfi di Castellammare e di Carini”. Gli onori di casa sono stati espletati da Antonella Stellino, archeologa e presidente di “Calatub”, che ha accolto un gruppo di “Camminatori” ai quali ha descritto la storia del sito e l’uso che gli antichi Romani facevano delle fornaci. Sul futuro di queste meraviglie archeologiche poi, sia ... Continua a leggere »

Alcamo prima, in provincia, per crescita di residenti stranieri (10%). Svettano romeni e marocchini

le due comunità

La città di Alcamo si conferma al quarto posto, in provincia, per numero di residenti stranieri. Al termine del 2017 erano 2.025, per la grande maggioranza rumeni. La cifra più consistente si regista a Marsala con 3.629, poi Mazara del Vallo con poco più di 3.000 e quindi Trapani con 2.377. Questi i dati delle statistiche demografiche diffuse dall’ISTAT. Fra i comuni più piccoli appare parecchio consistente la presenza di stranieri a Castellammare del Golfo, cittadina con poco meno di 15.000 abitanti, dove si raggiunge quota 1.081 con la comunità romena che arriva al 50%. Qualcosa in più a Campobello ... Continua a leggere »

Piazza “Falcone Borsellino”, la giunta Surdi ridisegna aiuole e giochi curando anche la sicurezza

piazza pronta

Inaugurato nell’aprile del 2009, fino all’anno prima veniva utilizzato per circhi, fiere e luna-park, il nuovo look di piazza “Falcone Borsellino” spesso non è stato curato come avrebbe dovuto. Adibito soprattutto a parco-giochi per bambini, uno dei pochissimi presenti ad Alcamo, era stato realizzato anche con alcuni ‘peccati originali’. Una serie di potenziali pericoli per i più piccoli a cominciare dalla mancanza dei tappetini di gomma nei pressi di altalene e scivoli. Per non parlare di incuria del verde, sporcizia ed erbacce. Adesso l’amministrazione comunale guidata da Domenico Surdi ha posto fine ai problemi e la pizza Falcone Borsellino è ... Continua a leggere »

Danzarkè all’Arena delle Rose. Domani “The Circus” con danza, arti circensi, teatro e canto

circus

Il mondo del circo in uno splendido e coloratissimo mix con danza, canto e recitazione. Così gli allievi della scuola “Danzarké” di Alcamo, sotto la supervisione  della Shakespeare Theatre Academy  di Palermo, porteranno in scena “The Circus”. L’appuntamento è per domani sera, alle 20.30, alla “Arena delle Rose” di Castellammare del Golfo. Fuochi, splendide scenografie, effetti scenici, cantanti, attori ma anche e soprattutto ballerini della scuola di danza alcamese, daranno vita alle coreografie di Miriam Valenti, Gabriella Ciacio ed Enrico Valenti. Il tema circo, con la regia di Tony Colapinto, sarà presentato in tutti i suoi aspetti: acrobati a terra ... Continua a leggere »