Home | News | Cultura (pagina 10)

“Venti di Primavera”. Studenti, cittadini e istituzioni insieme per apprezzare l’esempio di Falcone

pronta

Con la manifestazione di questa mattina, conclusasi in piazza Falcone e Borsellino dopo un corteo affollato di studenti lungo le strade principali, si è conclusa la “due-giorni” di riflessioni “Venti di Primavera” incentrata sulle stagione stragista del 1992 e sui relativi misteri che hanno segnato la storia della Sicilia e dell’intera nazione. Lunedì scorso era stato proiettato il documentario “Ciapani: Trapani senza marketing” con seguente dibattito con l’autore mentre in serata al Centro Congressi Marconi ha avuto luogo il convegno “Stragi e strategie della tensione: Da piazza Fontana a Pio La Torre”. Presenti il giornalista di ANTIMAFIADuemila Aaron Pettinari, l’avvocato Armando Sorrentino, il giornalista Maurizio Torrealta e l’ex funzionario di polizia Marcello Immordino. ... Continua a leggere »

Funzione socio-economica per lo sportello per la “Gestione della Crisi da Sovraindebitamento”

sportello_occ_castellammare

Dopo un mese e mezzo di attività lo Sportello per la Gestione della Crisi da Sovraindebitamento di Castellammare del Golfo ha già dato i primi risultati. Nato il 20 novembre 2017 in seguito al protocollo di intesa tra il Comune di Castellammare del Golfo e l’OCC dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Trapani, lo sportello è stato ufficialmente inaugurato lo scorso 23/03/2018 in occasione di un convegno tenutosi presso la sala conferenze del Castello Arabo Normanno. Fin da subito lo Sportello ha suscitato grande interesse da parte della popolazione: molte le richieste di informazioni pervenute. In occasione degli incontri sono state ... Continua a leggere »

Esercito e Scuola: bersaglieri e studenti si incontrano in una conferenza sulla Grande Guerra

1.cerimonia alzabandiera

Nell’ambito delle iniziative dell’Esercito Italiano relative alle commemorazioni sul centenario della I guerra mondiale, si è svolta venerdi 18 Maggio, presso i saloni reggimentali della Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani, la conferenza dal titolo “1918-2018: tra guerra e pace cent’anni dopo Vittorio Veneto” organizzata dal 6° Reggimento Bersaglieri e dall’Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” di Trapani. La giornata ha avuto inizio con la cerimonia dell’alzabandiera e con il canto dell’Inno Nazionale accompagnato dalle note dell’orchestra e del coro polifonico del Liceo Musicale Statale “Vito Fazio Allmayer” di Alcamo. Alla presenza delle autorità civili e militari, del Prefetto di ... Continua a leggere »

L’antropologo americano William Balco ad Alcamo per fare il punto sul sito naturalistico Monte Bonifato e Calatubo

FOTO SINDACO, FERRO E PROFF

  Il Sindaco Domenico Surdi e l’assessore alla pianificazione territoriale, Vittorio Ferro presso il Palazzo di Città del Comune di Alcamo hanno incontrato il professore William Balco del Dipartimento di Storia, Antropologia e Filosofia dell’Università della Georgia e l’assistente Scott Detrich dell’università del New Mexico per fare il punto sullo stato dell’arte delle ricerche archeologiche presso il sito naturalistico di Monte Bonifato e Calatubo, già oggetto di un precedente studio da parte degli stessi professori. Afferma l’assessore Ferro: “le aree indicate dagli studiosi inglesi sono luoghi importanti, simbolo della nostra identità culturale che manifestano il senso di appartenenza al territorio da ... Continua a leggere »

Decima edizione di “Nuove Impressioni”, il 3 e 4 agosto ad Alcamo

NIM-02

Torna il festival di musica e arte NIM – Nuove Impressioni e lo fa per il 10° anno consecutivo: un compleanno che verrà festeggiato il 3 e il 4 agosto con il ritorno nella storica Piazza Ciullo di Alcamo . Nel  corso di questi anni ha ospitato, artisti nazionali e internazionali come: Mòn, Junkfood 4ET, Moseek,  STUFF, Hey Bulldog, Gazebo Penguins, I Cani, Pop X, Iosonouncane, A Toys Orchestra, Lo Stato Sociale, Perturbazione, Ninos Du Brasil, Umberto Maria Giardini, Colapesce,  Dimartino, Nicolo’ Carnesi, Maria Antonietta, Giovanni Truppi, Edda, Amour Fou. Il primo nome svelato che si esibirà sul palco di NIM, che torna ad essere totalmente gratuito, ... Continua a leggere »

18/05/80, una storica marcia salva lo “Zingaro”. Un’alcamese firma la legge istitutiva

da sinistra foto di Giovanni Spatola e articolo del quotidiano "L'Ora"

Il significato di sostenibilità, in Sicilia, si comprese nel 1980 quando un movimento di massa, partito dalle università, bloccò i lavori della strada costiera che avrebbe dovuto collegare Scopello con San Vito Lo Capo spandendo tonnellate di cemento sull’incontaminato territorio dello Zingaro. Fu una marcia, esattamente 38 anni fa, a fare sollevare gli scudi ai siciliani in una delle poche manifestazioni di protesta civica nella nostra regione. Un anno dopo nacque la Riserva Naturale Orientata dello Zingaro. I frutti di quella scelta si vedono ancora oggi con centinaia di migliaia di turisti che visitano questo meraviglioso angolo di Sicilia e ... Continua a leggere »

Imparare a sognare per ottenere la pace tra i popoli. Giornata di integrazione alla scuola “Bagolino”

“Pacem in terris – Costruiamo pace”. E’ questo il titolo della manifestazione organizzata dall’istituto scolastico Sebastiano Bagolino con il patrocinio del comune di Alcamo. L’iniziativa ruotato attorno a una celebre frase di Nelson Mandela: “La pace è un sogno, può diventare realtà…..ma per costruirla bisogna essere capaci di sognare”. I ragazzi della scuola media alcamese hanno quindi sentito il bisogno di scendere in campo per imparare a sognare e ad attuare la pace nel mondo, la promozione del dialogo, la collaborazione tra i popoli e l’integrazione con i giovani migranti ospiti negli SPRAR del territorio con i quali l’istituto “Bagolino” porta avanti ... Continua a leggere »

Cinquant’anni dal terremoto: francobollo celebrativo della Valle del Belìce

download

  Un’emissione straordinaria per commemorare il 50esimo anniversario del sisma del Belìce. Il francobollo celebrativo sarà emesso dal ministero dello Sviluppo Economico. A darne l’annuncio ufficiale il Coordinatore dei 21 sindaci della Valle del Belìce e primo cittadino di Partanna Nicolò Catania. La cerimonia istituzionale di presentazione si terrà il prossimo 16 maggio 2018 alle ore 11,00 presso le Scuderie del Castello Grifeo di Partanna. Alla presentazione interverranno numerosi rappresentanti delle istituzioni nazionali, regionali e provinciali fra i quali il ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda, il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, i prefetti di Trapani, Palermo e Agrigento, rispettivamente Darco Pellos, Antonella ... Continua a leggere »

Il migrante e il suo paese d’origine. L’incontro “Città Fo.Co.” apre alla cooperazione internazionale

città foco - 29 aprile - giacomo anastasi

Il migrante ed il suo paese d’origine. Un rapporto che non deve interrompersi e che deve diventare ricchezza e valore aggiunto per il paese che lo ospita. È questo uno degli obiettivi della cooperativa Fo.Co. di Chiaramonte Gulfi, che gestisce progetti di accoglienza a Vittoria, Comiso, Mazara del Vallo, Petrosino (TP), Rogliano (CS), nonché il Centro Mediterraneo di Studi e Formazione Giorgio La Pira di Pozzallo. Il migrante è spesso straniero due volte: straniero nel paese d’origine, che ha lasciato e da cui il suo percorso di vita lo allontana; straniero nella nuova patria che lo accoglie e che spesso ... Continua a leggere »

Moto, quasi nessuno ad Alcamo paga l’assicurazione. Evade anche il 30% delle auto

per giornale

Il 29,30% delle autovetture circolanti ad Alcamo non paga l’obbligatorio assicurazione RC. Il dato diventa però allarmante per le due-ruote: 4 proprietari di moto su 5 per cento non ha la copertura assicurativa. Sono questi i riscontri effettuati da Facile.it e, in particolare, dal suo Osservatorio. La triste constatazione, però, si allarga a tutto il territorio della provincia di Trapani. Su di un totale di 325.420 di automobili circolanti, quasi il 31% non è assicurato.  La maglia nera spetta a Campobello e Pantelleria dove si supera il 40% dell’evaasione. Fra le moto, tornando al dato provinciale, si sfiora il 75 per cento ma ... Continua a leggere »