Home | News | Cronaca (pagina 58)

Sgomento ad Alcamo: muore Gianni Gervasi, motore della “Laurus”. Era un instancabile vulcano di inziative

gianni

Un gravissimo lutto colpisce la città di Alcamo, proprio sul finire delle festività. All’età di 55 anni è morto Gianni Gervasi, ispettore superiore del corpo forestale ma motore instancabile di una lunghissima serie di iniziative sociali e culturali dedicate, soprattutto, all’ambiente. Fino all’una di notte aveva scritto un ultimo post sul profilo dell’associazione “Laurus”, la sua amata creatura, ed era rimasto al lavoro al parco sub-urbano, il polmone verde di Alcamo che era rinato, dopo decenni di incuria, grazie alla sua opera. Questa mattina, alle prime luci dell’alba, un arresto cardiaco ha colpito Gianni Gervasi: non c’è stato nulla da fare ... Continua a leggere »

La Befana porta freddo, neve e gelide raffiche di vento. Temperature in picchiata

Canton Vallese, una Befana sui generis sulla neve (Foto: Valais Tourism Byline/Christian Perret)

Befana con gelo, vento e neve. Le previsioni in Sicilia, a partire da oggi, non sono delle migliori. Le temperature cominceranno ad abbassarsi fino ad arrivare, nel giorno dell’Epifania, anche a 2 gradi con un tonfo di circa 10 gradi nel giro di 24 ore. Un’intensa irruzione fredda è arrivata questa mattina sulla Sicilia. Si tratta di una delle più forti degli ultimi decenni e arriva direttamente dalla Russia con gelidi venti di tramontana e grecale. Saranno ore di passione con nevicate fino a quote collinari ma a tratti anche in pianura. Oggi piogge e temporali sparsi, in intensificazione soprattutto sul versante ... Continua a leggere »

Scala come Berlusconi: dovrà dedicarsi a lavori socialmente utili. Stessa sorte per Baldo Carollo

i tre

A partire da venerdì 20 gennaio, l’ex sindaco di Alcamo, Giacomo Scala, attuale segretario regionale organizzativo di “Sicilia Futura”, dovrà dedicarsi, obbligatoriamente, ad attività sociali. Scala quindi come Silvio Berlusconi anche se ruoli istituzionali, vicende giudiziarie e reati sono del tutto differenti. Nelle cronache nostrane, infatti, il giudice ha diramato la sua disposizione dopo l’esposto presentato, per diffamazione a mezzo stampa, dall’ex candidato a sindaco di Alcamo, Niclo Solina. I fatti risalgono al 2012 e più precisamente ad alcuni giorni del mese di maggio quando una tv locale mise in onda uno spazio politico-elettorale in cui Scala rilasciò alcune dichiarazioni ... Continua a leggere »

Vigile del fuoco intossicato: paura ma pochi danni per un incendio in un’abitazione

luogo

Tanta paura, un vigile del fuoco intossicato e un intero quartiere in subbuglio. Per fortuna, però, la situazione non è precipitata e anche le condizioni del pompiere non destano preoccupazioni. Il vigile del fuoco, G.M. alcamese di 55 anni, è stato immediatamente trasportato all’ospedale civico di Partinico dove è stato sottoposto alle cure della camera iperbarica, strumento necessario ad eliminare le intossicazioni da monossido di carbonio. Le fiamme si sono sprigionate, poco dopo la mezzanotte, in un sottotetto di una palazzina che sorge ad angolo fra la via Dante Alighieri e la via Ruggero Settimo, nel pieno centro storico di ... Continua a leggere »

Affonda un peschereccio a Lampedusa, un marinaio disperso

DANIELA L PESCHERECCIO

Un peschereccio è affondato all’alba a dodici miglia da Lampedusa. Un marinaio, Francesco Solina, 51 anni, risulta disperso. Si sono invece salvati il capitano Daniele Minio e gli altri componenti dell’equipaggio: Mimmo Solina e Nicola Mannino. Il peschereccio è colato a picco dopo la rottura di una pompa per il tiraggio dell’acqua. Il salvataggio dei tre è stato compiuto da un motoscafo guidato da Toni Costa, avvertito telefonicamente da Mannino. Il peschereccio Giacomo Maria è affondato molto velocemente e i tre marinai che sono stati salvati sono stati trasferiti a bordo di una motovedetta della capitaneria di porto. I tre ... Continua a leggere »

Posizione organizzativa al geometra Giuseppe Stabile: sotto inchiesta Bonventre e quattro dirigenti comunali

tecnici

Posizione organizzativa, quindi benefit e maggiorazione dei compensi per un totale di 8.000 euro per il geometra Giuseppe Stabile, incaricato nel 2013 di guidare l’ufficio tecnico. La decisione, adesso, ha causato ben 5 avvisi di garanzia. L’ex sindaco Sebastiano Bonventre, l’ex segretario generale Cristoforo Ricupati, il dirigente in pensione Gaspare Fundarò,  i dirigenti in carica Cascio e Luppino, dovranno presentarsi, giovedì 12 gennaio, dinanzi al pm Andrea Tarondo del Tribunale di Trapani. Furono una ventina le posizioni organizzative assegnate in quell’anno dall’amministrazione Bonventre. Provvedimenti che solitamente vengono approvati dalla giunta a fine anno e resi esecutivi dai dirigenti. L’inchiesta, però, riguarda ... Continua a leggere »

Furti di rame: emesse dieci misure cautelari nel Trapanese

carabinieri-rame

Dieci misure cautelari emesse dal gip del Tribunale di Sciacca su richiesta della Procura della Repubblica nei confronti di un gruppo criminale dedito ai furti di rame. E’ il bilancio dell’operazione blackout effettuata dalla compagnia carabinieri di Castelvetrano, alla quale hanno partecipato i carabinieri di Gibellina e Salaparuta, insieme ai militari del comando provinciale carabinieri di Trapani. Le indagini hanno permesso di scoprire l’origine dell’interruzione del servizio elettrico. I furti sono avvenuti tra il marzo 2014 e il dicembre 2015. L’attività d’indagine è stata svolta con perquisizioni, osservazioni e pedinamenti con l’ausilio d’intercettazione di conversazioni telefoniche. I capi d’imputazione contestati ... Continua a leggere »

Alcamo: incetta di ciclomotori in pieno centro storico. Tantissimi furti in poche ore

scarabeo

Nonostante l’intensificarsi dei controlli, in occasione delle festività di fine anno, da parte delle forze dell’ordine, i ladri di ciclomotori hanno imperversato in pieno centro storico, e a qualsiasi ora, ad Alcamo. Nel giro di 24 ore, dal 30 al 31 dicembre, sono spariti una quindicina di “motorini”, tutti Aprilia Scarabeo, nel quadrilatero racchiuso fra via Cernaia e via Diaz, via Trinità, via Mazzini, via Commendatore Navarra, Via De Blasi. Insomma la zona della città più frequentata dai giovani. Una fine anno, quindi, amara per tanti ragazzi e per tante famiglie e una situazione che solleva la discussione, ancora una ... Continua a leggere »

Maxi-schermo pubblicitario: “Siamo in regola e l’impianto è acceso. Nessuna sanzione notificataci” dice la PSC Service

pronto

“Finora non abbiamo ricevuto alcun verbale e alcuna sanzione nonostante la stampa già da alcuni giorni abbia pubblicato l’iniziativa della polizia municipale in merito al nostro maxi-schermo. Abbiamo tutte le autorizzazioni in regola e gli impianti, infatti, sono stati riaccesi”. Lo ha detto Pietro Marchese, legale rappresentante della PSC Service, l’azienda che ha sottoscritto un contratto con il comune di Alcamo ma che sarebbe stata sanzionata  con 422 euro dalla polizia municipale per alcune irregolarità. “Su nostra richiesta, come da contratto con il Comune, la stessa polizia municipale ha attivato la zona rimozione, 24 ore su 24, sul lato ovest della ... Continua a leggere »

Acqua ad Alcamo: un problema atavico che continua a peggiorare

pronto

Fra un guasto e l’altro la giunta Surdi non riesce proprio a mantenere i turni di erogazione idrica ogni tre giorni, traguardo non eccezionale ma che sembrava consolidato anche con la precedente amministrazione. Prima il blocco dell’acqua dalle sorgenti di Montescuro per alcuni lavori urgenti e poi, dopo pochi giorni, il guasto a una valvola della rete idrica cittadina. La cittadinanza, specialmente quella che abita in alcune zone maggiormente disagiate, è davvero esasperata. L’erogazione idrica, in tali quartieri, è avvenuta ogni 5 giorni e per meno di un’ora. Insomma cisterne che, ancora una volta, sono rimaste semi-vuote. Ancora una volta l’assessore ... Continua a leggere »