Home | News | Cronaca (pagina 4)

Ennesimo incidente sul lavoro in Sicilia

Precipita-da-un-edificio-operaio-in-prognosi-riservata-a-Salaparuta

Nuovo incidente sul lavoro a Salaparuta, in provincia di Trapani. Un operaio edile di 64 anni, Giuseppe Lombardo è caduto da un edificio in ristrutturazione in via Pascoli, nel corso di un sopralluogo. Risulta ricoverato al Trauma Center di Villa Sofia a Palermo; la prognosi è riservata. Solo alcuni giorni fa, altri due tragici incidenti sul lavoro: uno a Corleone in cui ha perso la vita un ragazzo di 26 anni di Balestrate colpito alla testa da una grossa pinza idraulica; il secondo in una industria dolciaria di Carini, in cui ha perso la vita un operaio di 48 anni. Continua a leggere »

Autobus per Segesta prende fuoco

vigili-del-fuoco

Sabato pomeriggio, a Calatafimi in via Piersanti Mattarella, il motore di un autobus privato di linea incaricato di portare turisti e residenti dal centro storico al teatro antico di Segesta ha preso fuoco. Ad intervenire per primo per spegnere il rogo con i suoi estintori è stato il titolare di una stazione di servizio, che si trovava a pochi passi da dove è avvenuto il fatto; successivamente sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Alcamo, che hanno messo tutto in sicurezza. Continua a leggere »

Arrestati due gioiellieri di Castelvetrano

finanza e carab

Oggi, i Finanzieri del Nucleo di Polizia economico finanziaria e i Carabinieri del Nucleo Investigativo dei Comandi Provinciali di Trapani hanno arrestato, in esecuzione del provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari emesso dal GIP del Tribunale di Marsala, su richiesta della locale Procura della Repubblica, due gioiellieri di Castelvetrano: Geraci Tommaso, 65 anni, con precedenti di polizia ed il figlio Geraci Antonino 37 anni. Oltre all’arresto, i due indagati sono stati destinatari anche di un ingente sequestro di beni, tra cui: una lussuosa villa dove i Geraci dimorano a Castelvetrano, una imbarcazione, autovetture di ingente valore, oltre alla loro ... Continua a leggere »

Incidente ad Alcamo: grave un quindicenne

WhatsApp Image 2019-02-09 at 4.09.25 PM

ALCAMO – E’ ancora grave il quindicenne che giorno 8  si è scontrato con un’ Audi mentre era bordo della sua moto. L’ incidente è avvenuto verso le 22  in piazza Bagolino, all’incrocio con la via Porta Palermo. Il giovane è stato soccorso da una pattuglia della polizia stradale che si trovava sul posto, mentre i rilievi e gli accertamenti sono stati affidati ai carabinieri.  Il ragazzo è stato portato all’ ospedale di Alcamo e in seguito trasportato d’urgenza all’ospedale Villa Sofia di Palermo dove è stato sottoposto ad un intervento di circa 7 ore. Sebbene l’ intervento sia riuscito, il ... Continua a leggere »

Arrestati giudici e politici per corruzione in atti d’ufficio

giustizia

Il gip di Roma Daniela Caramico D’Auria, ha disposto, per giudici e politici, gli arresti domiciliari e le perquisizioni, con l’accusa di reati in atti d’ufficio,  all’interno del Consiglio di Stato e al C. di Giustizia amministrativa della Regione Sicilia. L’indagine è scattata a causa di presunte sentenze manovrate dai giudici  a favore di alcuni politici. Sono quattro le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip inerenti a questa inchiesta. Riguardano il giudice Nicola Russo, Raffaele Maria De Lipsis, ex presidente del Consiglio di Giustizia Amministrativa della Sicilia, Luigi Pietro Maria Caruso, ex giudice della Corte dei Conti, ed infine ... Continua a leggere »

Morto a Salemi: è suicidio

carabinieri-notte-420x278

I carabinieri di Marsala dopo numerose indagini, relative al corpo carbonizzato ritrovato il 3 Gennaio 2009, hanno accertato che si è trattato di un suicidio. Il cadavere ritrovato nell’auto era Francesco Ciaravolo, identificato attraverso le analisi del dna del RIS di Messina. I carabinieri grazie alle video camere degli esercizi commerciali circostanti, hanno ricostruito il tragitto compiuto dall’auto per raggiungere il terreno dove è stata ritrovata. Da ciò i carabinieri hanno notato che Ciaravolo si era fermato presso un distributore di benzina di Gibellina, aveva riempito una tanica che poi è stata rinvenuta ancora integra sul luogo. Questo ritrovamento ha ... Continua a leggere »

Ladro cena a casa della vittima, arrestato

volante-1-nuova

La polizia del commissariato di Cefalù, guidata da Manfredi Borsellino, ha arrestato Gabriel La Scuola Anderson, 34 anni. L’uomo, nel 2013 aveva messo in atto un furto in una casa a Cefalù rubando gioielli per un valore di circa 16.000 euro; dopodiché si era fermato in un magazzino dell’abitazione per consumare bevande e alimenti. I poliziotti, grazie agli esami biologici sui resti della cena e ad ulteriori riscontri investigativi, sono giunti ad identificare il ladro. L’uomo è stato trovato a bordo di una moto rubata; sotto il sellino c’era ancora parte della refurtiva. Emesso per Anderson l’ordine di carcerazione da ... Continua a leggere »

Alcamo : Preso il danneggiatore di autovetture

auto-carabinieri-fino-123361.660x368

Era diventato famoso per via di un video che circolava sul noto social network “Facebook”  dove con le mani distruggeva il tergicristallo  di una punto nera nei pressi dello SPRAR (sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) di via Opera Pastore. Nel mese di ottobre aveva sputato in faccia al vice sindaco Vittorio Ferro e a sua moglie. Aveva aggredito fisicamente ed in più circostanze le operatrici del centro SPRAR ed ultimamente lanciava pietre dal primo piano dello stabile in cui era ospitato sulla via pubblica con il rischio di poter ferire qualcuno. Tutti questi  comportamenti devianti e pericolosi, per ... Continua a leggere »

Arrestato un uomo per tentato furto

auto-carabinieri-fino-123361.660x368

Ieri, i carabinieri della Stazione di Locogrande in collaborazione con l’Arma di Gibellina, hanno arrestato Bouaziz Alì, un tunisino di 54 anni, domiciliato a Gibellina. L’uomo era già conosciuto dalle forze dell’ordine. Per i suoi precedenti risultava ancora sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale da parte della Polizia di Stato con l’obbligo di soggiorno nel Comune di residenza per la durata di 1 anno e 6 mesi. L’uomo, nella giornata del 3 febbraio è stato sorpreso nel tentativo di asportare dei prodotti agricoli da un terreno privato senza autorizzazione. All’arrivo del proprietario del terreno, il Bouaziz ha tentato di ... Continua a leggere »

Carabinieri : operazione antidroga, arrestato spacciatore Castellammarese

posto-controllo-carabinieri_0

Tra la notte di sabato e domenica dello scorso weekend, i Carabinieri hanno effettuato un’importante operazione contro lo spaccio nei luoghi della movida castellammarese, che hanno portato all’arresto di Longo Ambrogio. Lo spacciatore era già conosciuto dalle forze dell’ordine per i suoi precedenti. Il reo spacciava diverse tipologie di sostanze stupefacenti: cocaina, marijuana e hashish; una sorta di supermarket della droga. Le sostanze erano già confezionate e pronte per essere vendute, durante le serate della movida del fine settimana  castellammarese. L’attività investigativa dei uomini dell’arma si è articolata in lunga serie di pedinamenti in abiti civili che hanno permesso di scoprire ... Continua a leggere »