Home | News | Attualità (pagina 4)

Resto al Sud: continua il successo del progetto in Sicilia

resto-al-sud-domanda-invitalia-requisiti-finanziamenti-fondo-perduto-tasso-zero

Il progetto Resto al Sud riscuote successo e lo dimostrano soprattutto i numeri che sono stati registrati! Nello specifico, le domande presentate a Invitalia, ente che gestisce il progetto in questione, sono oltre 350 in Sicilia e di queste molte sono già state approvate. Di cosa si tratta? Per chi non lo sapesse, Resto al Sud è uno dei progetti pensati per supportare i giovani del Sud Italia che hanno voglia di fare impresa ma senza spostarsi dalla propria terra natale. Il progetto è di quelli importanti, così come lo sono le speranze di chi partecipa e anche i numeri ... Continua a leggere »

Castellammare, pulizia urbana. Il sindaco dichiara guerra a “ingombranti” e “bottiglie di vetro”

rif cast

Due ordinanze nel giro di 24 ore per combattere chi sporca la cittadina e deturpa il decoro urbano. Le ha firmate e diramate il sindaco di Castellammare del Golfo, Nicola Rizzo, per provare a contrastare il fenomeno delle discariche abusive, soprattutto nelle periferie, ma anche cumuli di bottiglie di birra in pieno centro. Il primo provvedimento riguarda l’abbandono indiscriminato di rifiuti ingombranti, elettrodomestici in disuso e sfalci di potature in numerose discariche abusive. Oltre all’obbligo di conferimento nel nuovo centro di raccolta comunale, il primo cittadino ha disposto pesanti sanzioni nei confronti di chi dovesse essere sorpreso in questa pratica. Questa ... Continua a leggere »

Superate le 100.000 presenze. Papa Francesco esalta padre Puglisi

papa

Nel rispetto delle norme anti-terrorismo, la prefettura e le forze dell’ordine avevano ipotizzato di fermare gli accessi, tutti rigorosamente con i pass, a quota 80.000. Ma la grande fede dei siciliani e l’entusiasmo degli isolani hanno sfondato nettamente tale “muro”: sul prato del Foro Italico di Palermo erano presenti ben più di 100.000 persone arrivate da tutta la Sicilia. Il caldo, dalle 11 del mattino e fino al termine della celebrazione eucaristica, è stato davvero tanto e il sole cocente come nel mese di agosto. In mezzo a centinaia di volontari, a una marea di carabinieri e poliziotti, a tantissime ... Continua a leggere »

Scuola “Navarra”, riaperto l’accesso al primo piano. Liceo Classico, appaltati i lavori

alla

Dopo un paio di giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico, è stati riaperto l’accesso al primo piano della scuola “Nino Navarra” che sorge, ad Alcamo, nei pressi della rotatoria di piazza Vittime di Nassiriya. Gli operai comunali hanno rimesso in sicurezza il vano scala consentendo quindi il passaggio per il primo piano. Rimangono però chiuse quattro stanze, un paio perché ancora interessate dai fori effettuati dalla ditta che ha effettuato le indagini termografiche. La chiusura del primo piano era stata disposta con un’ordinanza dal sindaco Surdi dopo che il dirigente scolastico Enza Vallone aveva allertato i vigili del fuoco. Erano ... Continua a leggere »

Quattordicenne stroncata da malattia. “Alcamo ci ha sostenuto”, dice la famiglia

IMG_20180912_164145

Un lungo peregrinare, tantissime preghiere e molti aiuti. Alla fine, però, quella terribile malattia, la solita, ha battuto tutti e stroncato la vita di Maria, un angelo volato in cielo. In questo momento di estremo dolore, la famiglia Nicolosi ha ritenuto doveroso, facendosi forza, di ringraziare  la cittadinanza alcamese e l’amministrazione comunale. “In questi sei mesi dalla scoperta della brutta notizia di salute – dicono gli scout del gruppo Alcamo 2 – che ha colpito la famiglia di Maria Nicolosi e quella nostra, non si può evitare di esternare un enorme grazie a tutti. In questi mesi grazie all’aiuto ricevuto ... Continua a leggere »

Alcamo. La Uil Fpl interviene sulla sospensione di una dipendente comunale

Macaddino

Il segretario generale della Uil Fpl Trapani Giorgio Macaddino in una nota indirizzata al sindaco di Alcamo Domenico Surdi interviene sulla sospensione per due giorni di una lavoratrice per essersi allontanata dal proprio posto di lavoro senza prima aver timbrato il badge. Nella nota il segretario generale esprime tutta la propria preoccupazione e perplessità sulle ultime notizie che hanno interessato i lavoratori del Comune di Alcamo. “Si ritiene opportuno puntualizzare,  – afferma Macaddino, – in merito alla notizia diffusa dal sindaco di Alcamo in diverse testate giornalistiche sia cartacee sia on-line, relativa al provvedimento disciplinare perpetrato nei confronti di una dipendente comunale ... Continua a leggere »

Calatafimi, vola la differenziata (72,35%). Procede la guerra agli “sporcaccioni”

1200px-Calatafimi_segesta

È pari al 72,35% la percentuale di raccolta differenziata registrata a Calatafimi nel mese di luglio. Un ulteriore incremento che mantiene alta la media del 2018, molto vicina a quel 65% che permetterebbe di accedere alle particolari agevolazioni, tuttora all’esame del governo regionale, che prevedono l’abbattimento del costo della TARI. “Sento di dover ancora una volta ringraziare quasi tutti i cittadini ed i titolari delle attività economiche per la sensibilità che continuano a manifestare che, purtroppo, non è ancora sufficiente – ha detto il sindaco Vito Sciortino –  a compensare l’ostinato comportamento irregolare che persiste in taluni irriducibili, i quali provocano soltanto danni ... Continua a leggere »

By-pass da Cannizzaro, forse gli ultimi disagi. Acqua clorata alle fontanelle

pronta acqua

Procedono i lavori, quelli definitivi, per collegare la conduttura che arriva dalla rinnovate e potenziate sorgenti di Cannizzaro direttamente con quella di Dammusi che arriva al bottino comunale. Operai e ditta specializzata stanno allestendo il bypass che metterà assieme le due portate. Qui confluirà l’acqua proveniente da Cannizzaro e Dammusi ma anche quella di Mirto e del nuovo pozzo di Rakali. Bisognerà però attendere ancora e con qualche disagio: turni di erogazione a rischio e fontanelle del bottino funzionanti con l’acqua clorata che giunge da Montescuro Ovest. “Presto – afferma il sindaco Domenico Surdi che però non temporizza il suo ... Continua a leggere »

Strade provinciali semi-buie, Surdi si lamenta con il Libero Consorzio. E gli svincoli autostradali?

svincolo-660x330

Nonostante nei mesi scorsi il sindaco e i dirigenti del comune di Alcamo avessero concordato con i funzionari del Libero Consorzio (ex Provincia Regionale) di ripristinare in toto l’illuminazione della SP 47 e di intervenire anche sulla SP 55, nessuna risposta concreta è ancora arrivata e la strada Alcamo – Castellammare versa in un rischiosissimo grado di oscurità.  Il primo cittadino Domenico Surdi ha quindi scritto al Libero Consorzio di Trapani lamentandosi a gran voce: “ Sebbene la nostra disponibilità a collaborare con mezzi e personale sia stata più volte ribadita, nessuna risposta concreta – afferma il sindaco di Alcamo – ... Continua a leggere »

Balestrate, saltano ancora i tombini di via della Repubblica. In strada liquami e puzza

tombino

Da alcuni decenni il fenomeno si ripete puntualmente quando arrivano temporali di forte intensità. A Balestrate capita sistematicamente che, con le cosiddette “bombe d’acqua” ma anche con forti acquazzoni, saltino i tombini delle fognature e i liquami si riversino sulla sede stradale, in mezzo a case di abitazioni, bar e altri esercizi commerciali. Il triste episodio si è nuovamente ripresentato in pieno agosto quando, nei giorni di ferragosto, piogge particolarmente abbondanti, ma di breve durata, si sono riversate sulla cittadina marinara. Si sono quindi riempiti i tombini delle fognature della centralissima via della Repubblica. Risultato, il solito: puzzo insopportabile e ... Continua a leggere »