Home | News | Attualità (pagina 22)

Avviati i lavori del secondo stralcio di completamento del porto, finanziati con 15 milioni 500 mila euro

4

“Oggi apriamo il cantiere ed inizia il secondo lotto di lavori al porto. Siamo soddisfatti perché abbiamo creduto e lavorato affinché nonostante le innumerevoli difficoltà e vicissitudini burocratiche si concretizzasse l’avvio e si passasse dagli annunci ai fatti. Ci siamo riusciti e non possiamo che esserne orgogliosi poiché si tratta di un momento storico per la nostra città. Un traguardo importante frutto della collaborazione di tanti. In concomitanza con la stagione estiva cercheremo di creare meno difficoltà possibili alle attività della zona ed il crono programma prevede in particolare lavori nella zona della cala marina fino a settembre”. Lo afferma il sindaco Nicolò Coppola che stamattina ha tagliato il ... Continua a leggere »

Il consiglio Comunale di Custonaci ha approvato il primo Piano Regolatore Generale della città

CUSTONACI

Il 30 marzo 2018 il consiglio Comunale di Custonaci ha approvato il Piano Regolatore Generale, ultimo importante traguardo dell’attività amministrativa prodotta durante la legislatura del Sindaco Giuseppe Bica. Custonaci non aveva mai avuto un PRG, infatti lo strumento urbanistico vigente era un Programma di Fabbricazione del 1971 modificato nel 1981. Grande soddisfazione esprime il Sindaco Bica, il quale, nel ringraziare i Consiglieri Comunali che hanno votato favorevolmente l’adozione del PRG, dichiara che Custonaci si è finalmente dotata di un piano urbanistico, che oltre a garantire adeguati spazi edificatori proporzionati alle esigenze della popolazione, individua una diffusa presenza di servizi e ... Continua a leggere »

Strategia comune per il Libero consorzio di Trapani: territorio, turismo, filiera agroalimentare

Trapani

A seguito dell’approvazione della strategia del libero consorzio comunale di Trapani 2020, il Commissario Straordinario, dott. Raimondo Cerami, ha convocato nella sede di Palazzo Riccio di Morana una riunione preliminare per concordare le modalità idonee a rendere operative le risultanze di tale compiuto lavoro: la strategia finalizzata allo sviluppo socio-economico dell’intero territorio. Hanno partecipato al tavolo presieduto dal Commissario straordinario, i Dirigenti e Funzionari dell’ex Provincia, i rappresentanti del GAL Elimos, del GAL Valle del Belice e del Distretto Turistico, nonché l’Arch. Olindo Terrana (esperto in materia di programmazione ed utilizzo dei fondi comunitari) al quale è stato rivolto un ... Continua a leggere »

L’imprenditoria si tinge di rosa. Più di 1,3 milioni di imprese sono guidate da donne e la Sicilia è la regione più attiva

donna-e-impresa_2

Sembra incredibile, ma è vero: l’imprenditoria femminile e in costante crescita e la Sicilia è la regione in cui l’incremento di questa percentuale è maggiore, persino di quelli del Lazio e della Lombardia. Lo studio condotto da UnionCamere e InfoCamere ha messo infatti in luce che le imprese attualmente presenti su tutto il territorio nazionale che sono condotte da donne sono circa 1.331.000, con un incremento del 17% rispetto al 2014 è una percentuale del 21,86% rispetto al totale. Fin qui forse non c’è nulla di così strano se si pensa che sono ormai molti anni che uno stipendio solo ... Continua a leggere »

Mercato del credito: i siciliani pagano 312 Euro al mese e sono dei debitori virtuosi

che-banca-mutui

Si sente spesso parlare e dell’Italia come di un paese indebitato e sprofondato nella crisi economica, ma, forse, occorre fare qualche distinguo. Se, infatti, è vero che sotto il profilo pubblico il Bel Paese e lo Stato più indebitato di tutta l’Eurozona, è altrettanto vero che sotto quello privato, ossia del credito concesso ai cittadini, è uno dei più virtuosi dei Europa. Secondo un’indagine condotta direttamente dal CRIF, nel 2017 l’indebitamento delle famiglie italiane si è attestato a 33.835 Euro pro capite, in calo dell’1,8% rispetto all’anno precedente, nonostante la crescita del 4,9% delle richieste, che indica una maggior capacità ... Continua a leggere »

10.000 alberi per Pantelleria, per non dimenticare l’incendio del 2016

foto1

A meno di un anno dal lancio, aprile 2017, è partito il progetto “10.000 alberi per Pantelleria: per non dimenticare l’incendio 2016”, con la prima messa a dimora di 250 piante di Myrtus communis che andranno a ripopolare parte del tessuto boschivo andato distrutto dall’incendio doloso. Si è appena conclusa presso la località Kuddie Rosse, la piantumazione simbolica delle ultime piantine da parte dei bambini delle scuole elementari di Pantelleria coinvolti nell’iniziativa. Oltre a Salvatore Gino Gabriele e Antonio Ferro, rispettivamente Sindaco di Pantelleria e Presidente del Comitato Parchi per Kyoto, erano presenti: Silvio Vetrano, Commissario Straordinario Parco Nazionale Isola di Pantelleria, Carmen Di Penta, Direttore Generale di Marevivo, Giuseppe Barbera, ... Continua a leggere »

Le nuove frontiere del trading online: smartphone e criptovalute

download

Cresce il numero degli italiani che si dedicano al trading online e gli esperti dicono che siamo solo all’inizio dell’impennata a cui il settore è destinato. Certo va anche detto che l’avvento delle criptovalute a cui abbiamo assistito negli ultimi due anni ha contribuito molto a conquistare i risparmiatori nostrani, proprio coloro che fino a qualche anno fa si recavano in filiale o si affidavano a qualche broker professionista e non capivano molto di termini come benchmark, bond, capitail gain, drawdown et similia. Sono, infatti, 6 milioni gli italiani che hanno aperto un conto collegato a operazioni di investimento sul ... Continua a leggere »

Intensificati i controlli sulla raccolta rifiuti ad Alcamo Marina

alcamo marina

  Si è registrata una drastica diminuzione della percentuale di raccolta differenziata del mese di febbraio 2018. Il dato registrato è del 57,1 %, piuttosto lontano dal 65% previsto per legge. “Questo valore non può essere sottovalutato e l’Amministrazione – afferma l’assessore all’ambiente del Comune di Alcamo, Roberto Russo – ha intensificato i controlli con particolare riguardo agli abbandoni, ai rifiuti prodotti dalle attività commerciali e dai condomini”. Il giovedì mattina è vietato esporre rifiuti indifferenziati in tutta la Città; nel pomeriggio del giovedì può essere esposta solo la plastica, secondo le zone previste. Continua Russo: “i controlli della Polizia Municipale ... Continua a leggere »

Richiesta di rettifica dell’articolo “Spariti i soldi delle tasse pagate dai cittadini trapanesi”

guardia di finanza

In riferimento all’articolo pubblicato da questo giornale il 12 marzo 2018, dal titolo “Spariti i soldi delle tasse pagate dai cittadini trapanesi”, si rettifica che il provvedimento di arresto dell’amministratore della società di riscossione “San Giorgio”, Giuseppe Saggese, si riferisce ad un provvedimento del 2012 per il quale è stato assolto. Attualmente le indagini della Guardia di Finanza sulla riscossione dei tributi nei comuni siciliani, riguardano la società Tributi Italia e l’amministratore pro-tempore. Ci scusiamo per l’imprecisione. L’articolo a cui si fa riferimento è Spariti i soldi delle tasse pagate dai cittadini trapanesi Continua a leggere »

Panifici, apertura domenicale: la categoria attacca Turano e il suo decreto

pronta

L’assessore regionale alle attività produttive, l’alcamese Mimmo Turano ribadisce che i panifici siciliani potranno rimanere aperti soltanto due domeniche al mese, senza ulteriori deroghe. Saranno poi le amministrazioni comunali a prevedere turnazioni diverse, sentite le associazioni di categoria. L’attività di panificazione è vietata quindi per almeno un giorno alla settimana compreso l’obbligo di chiusura per la prima e terza domenica del mese. I panifici sono tenuti a rendere noto al pubblico l’orario ed i giorni di effettiva apertura e chiusura della propria attività mediante cartelli o altri mezzi. Questo, in sintesi, il nuovo decreto firmato dall’assessore alcamese. “Anche questa volta le ... Continua a leggere »