Home | News

Calcio: Marchese pronto a lasciare. Arriva un nuovo socio di maggioranza?

da sinistra: Milotta. Marchese, Mulè

L’era di Baldo Marchese alla guida della massima società calcistica alcamese, sia come presidente che come socio di maggioranza, potrebbe davvero essere in dirittura d’arrivo. Il suo posto verrebbe preso da un imprenditore, non alcamese, che andrebbe a sobbarcarsi della maggiorparte dei costi di gestione del prossimo campionato di Eccellenza. Per adesso i contatti sono congelati (il nuovo socio si trova fuori per lavoro) ma fra martedì e mercoledì dovrebbero cominciare i primi incontri. In una prima fase saranno Giuseppe Milotta e Francesco Mulè, dirigenti intenzionati a rimanere in bianconero, ad incontrare il nuovo potenziale presidente. Poi, raggiunta l’intesa su investimenti ... Continua a leggere »

Alcamo, riparte l’erogazione idrica. Accordo per Rakali, lo aveva chiesto anche il PD

sorgente e bottino

Da due giorni dai serbatoi comunali non veniva erogata nemmeno una goccia d’acqua verso le abitazioni degli alcamesi. Dopo lo stop totale e l’ennesimo appesantimento della crisi idrica, da domani si riparte con l’erogazione nella zona del IV turno. L’ennesimo stop era stato causato non soltanto dalle nuove rotture alla conduttura che approvvigiona la città dall’acquedotto di Montescuro Ovest, gestito da Siciliacque, ma anche per il costante abbassamento del livello dell’acqua alle sorgenti di Dammusi. Oggi, con i 60 litri al secondo provenienti da Montescuro, è stato rifornito il “bottino” (rimasto praticamente a secco) e da domani si riprenderà con turni ... Continua a leggere »

Papa Francesco a Palermo per il Beato Padre Puglisi. Visita pastorale il 15 settembre

La notizia circolava già da tempi in Sicilia ma è divenuta ufficiale soltanto oggi attraverso il bollettino della sala stampa della Santa Sede. Il prossimo 15 settembre papa Francesco sarà nell’isola in visita pastorale alle diocesi di Palermo e di Piazza Armerina. Verrà a rendere omaggio a padre Pino Puglisi, il prete di Brancaccio ucciso dalla mafia proprio il 15 settembre del 1993, nel giorno del suo cinquantaseiesimo compleanno. La sua azione evangelica, nel segno dell’onestà e della legalità, dava fastidio alla famiglia mafiosa del quartiere. Don Puglisi venne beatificato il 25 maggio del 2013, sul prato del Foro italico di Palermo, dai ... Continua a leggere »

Restauratrice alcamese recupera prezioso dipinto del 1600. La Sicilgesso raccoglie l’invito del Rotary

a sinistra Carla Benenati all'opera

Appena 8.000 euro per salvare un dipinto dall’immenso valore, la pala d’altare risalente all’inizio del 1600, attraverso le sapienti e delicate mani di una giovane restauratrice alcamese, Carla Benenati. La richiesta d’aiuto venne lanciata da mons. Aldo Giordano, arciprete delle chiesa madre di Alcamo, e venne raccolto dal Rotary. Il club service alcamese è quindi riuscito a sensibilizzare un’azienda, la Sicilgesso, che ha finanziato interamente il restauro. Si tratta del primo restauro organico e totale in assoluto, della preziosa pala centrale dell’altare maggiore della Basilica di Maria Assunta di Alcamo, probabilmente la più importante ma poco conosciuta opera d’arte del ... Continua a leggere »

Alcamo Marina, tartaruga “caretta caretta” rimane in spiaggia per ore. Forse era già morta

caretta

Alle 10 del mattino è stata rinvenuta sul bagnasciuga di Alcamo Marina, in zona Tonnara, ma nel primo pomeriggio, nonostante la segnalazione inoltrata alla protezione civile comunale da una persona che faceva jogging, l’esemplare di “caretta caretta” era ancora lì, senza che nessuno fosse intervenuto. Probabilmente la grossa tartaruga marina era già morta o comunque in un irreversibile stato comatoso ma anche in questo caso le leggi prevedono che si intervenga. Spetta intervenire, infatti, all’ufficio veterinario dell’ASP, che sarebbe stato informato dalla protezione civile. Il personale deve attestare la morte dell’animale e poi dare l’incarico al comune per eliminare la ... Continua a leggere »

Assoluzione per Nicola Cristadli. Era stato accusato di abuso d’ufficio da Toni Scilla

i due

In campagna elettorale, si sa, quando si avvicina la data delle urne, gli animi si riscaldano e talvolta partono anche dei colpi bassi, con tanto di denunce al seguito. Stavolta però, quanto accaduto a Mazara del Vallo nella primavera del 2014, in vista delle elezioni amministrative, tutto si è concluso in una bolla di sapone anzi, per essere più precisi, in una assoluzione. Ad essere assolto il sindaco di Mazara del Vallo, Nicola Cristaldi, dalla accusa di abuso di ufficio. La sentenza è stata dal Gup di Marsala che ha accolto  la tesi difensiva dell’avvocato Saro Lauria. La Procura venne ... Continua a leggere »

Incendiava le auto soltanto per gioco. Arrestato giovane trapanese

Andava in giro di notte, fra Trapani ed Erice, dando fuoco alle vetture parcheggiate in strada. Non era però un’intimidazione e neanche una minaccia, ma soltanto un gioco, un passatempo. Un vero e proprio bisogno di piromania. I carabinieri di Trapani hanno tratto quindi in arresto Andrei Badalucco Chysty, 24enne trapanese ma originario della Bielorussia, dopo le indagini scattate per diversi incendi di autovetture avvenuti, da fine marzo ad oggi, nei territori dei comuni di Trapani ed Erice. Badalucco è stato smascherato, soprattutto durante l’ultimo incendio, dalle telecamere di videosorveglianza di un esercizio pubblico, ma altri filmati e altre prove ... Continua a leggere »

Il circo pronto a diventare “Patrimonio dell’Umanità” dopo 250 anni di successi. Ad Alcamo è all’anno zero

circo

Da quasi due anni,  esattamente dalla fine del mese di ottobre del 2016, ad Alcamo non si ferma più alcun complesso circense. I circhi, che ancora oggi fanno strabuzzare gli occhi a grandi e piccini, transitano sull’autostrada per spostarsi da Palermo a Trapani. Spesso trovano accoglienza anche nei centri più piccoli come Partinico e Castellammare del Golfo. Nella cittadina del Golfo esiste un’area comunale alle spalle del cimitero e dello stadio mentre a Partinico viene concesso uno spiazzale privato che ad onor del vero, nei pressi di un centro commerciale, appartiene al territorio comunale di Borgetto. Anche Castelvetrano, Mazara, Marsala ... Continua a leggere »

“Venti di Primavera”. Studenti, cittadini e istituzioni insieme per apprezzare l’esempio di Falcone

pronta

Con la manifestazione di questa mattina, conclusasi in piazza Falcone e Borsellino dopo un corteo affollato di studenti lungo le strade principali, si è conclusa la “due-giorni” di riflessioni “Venti di Primavera” incentrata sulle stagione stragista del 1992 e sui relativi misteri che hanno segnato la storia della Sicilia e dell’intera nazione. Lunedì scorso era stato proiettato il documentario “Ciapani: Trapani senza marketing” con seguente dibattito con l’autore mentre in serata al Centro Congressi Marconi ha avuto luogo il convegno “Stragi e strategie della tensione: Da piazza Fontana a Pio La Torre”. Presenti il giornalista di ANTIMAFIADuemila Aaron Pettinari, l’avvocato Armando Sorrentino, il giornalista Maurizio Torrealta e l’ex funzionario di polizia Marcello Immordino. ... Continua a leggere »

Funzione socio-economica per lo sportello per la “Gestione della Crisi da Sovraindebitamento”

sportello_occ_castellammare

Dopo un mese e mezzo di attività lo Sportello per la Gestione della Crisi da Sovraindebitamento di Castellammare del Golfo ha già dato i primi risultati. Nato il 20 novembre 2017 in seguito al protocollo di intesa tra il Comune di Castellammare del Golfo e l’OCC dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Trapani, lo sportello è stato ufficialmente inaugurato lo scorso 23/03/2018 in occasione di un convegno tenutosi presso la sala conferenze del Castello Arabo Normanno. Fin da subito lo Sportello ha suscitato grande interesse da parte della popolazione: molte le richieste di informazioni pervenute. In occasione degli incontri sono state ... Continua a leggere »